Guardi dottoressa, non so più cosa fare, la Prof ha detto che secondo lei ha l’H-D-H … L’LA. D.H. … L’A-D-H-H…. insomma che è iperattivo. Ma anche a casa è così. Tutto agitato, non sta fermo, crea una confusione! poi si ferma e si mette a fare altre cose. Sono preoccupata, mi dicono tutti che lo vedono così, iperattivo!

A volte i ragazzi si comportano così per farsi riconoscere.

Anch’io l’ho pensato! Ho pensato che forse lo fa perché ha bisogno di attirare l’attenzione.

No, signora, non ho detto “per attirare l’attenzione”, ho detto “per farsi riconoscere”. Mi segue?

Forse no.

E’ una questione di identità. Se in un certo contesto fai sempre la stessa cosa, le altre persone presenti in quel contesto diranno di te sempre la stessa cosa. E così tu ESISTI e sei riconoscibile.

Sì, credo di aver capito.

E’ come se “disturbare”, come tanti altri problemi scolastici e non, è un modo per mettere a punto e difendere una parte di identità.

Vabbè, dottoressa, ma allora?! Come faccio a farlo stare tranquillo?

Sì, immagino che lei vorrebbe sentirsi dire dalla sua Prof: “Signora, stamattina è stato così bravo che non mi sono neanche accorta che fosse in classe!”

Magari! Così almeno sarebbe contenta.

Ma perché sarebbe contenta?

Eh, che non ha disturbato.

Non ha disturbato tanto che…

Che non si è nemmeno accorta… oddio, ho capito, che non si è accorta di mio figlio.

Sì signora, se suo figlio non disturba, l’insegnante non si accorge di lui…

Ma cosa dovremmo fare allora?

Dobbiamo mostrargli che ci accorgiamo di lui anche quando non disturba. Come dire: “ Esisti comunque per me, non occorre mettere in atto comportamenti rumorosi e confusivi affinché io ti noti. Perché io ti noto in continuazione. Chiaro?

Sì, chiarissimo.

Questo è quello che immagino accada anche a scuola.

Cioè, che se continuano a dire che disturba vuol dire che lo notano solo se disturba e in questo modo il problema rimane sempre, giusto?

Brava.

Clicca e condividi:

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più